Sala IX

Sala IX
Gioielli nuziali
Uno dei doni votivi più sentiti fu sicuramente quello dei gioielli che avevano accompagnato una fanciulla il giorno delle nozze, come dimostrano i numerosi esemplari presenti nei tesori devozionali.

Le parure da sposa sono composte da spilla, bracciale rigido e anello, o da spilla, anello e orecchini ‘a fiore’, che montano madreperla e brillanti chimici o strass.

Le gemme protagoniste erano le perle: simbolo di verginità nella tradizione cristiana del matrimonio. In un versetto del Cantico dei Cantici (1,10) lo sposo si rivolge alla sposa con le parole:
Sono belle le tue guance fra i pendenti,
il tuo collo fra le perle!

La perla, considerata nella cultura occidentale moderna soltanto una pietra preziosa, è in realtà, con la madreperla da cui si origina, simbolo della forza generatrice della natura, dell’amore e del matrimonio: protegge la donna dal male e la impregna di una energia propizia alla fecondità. Per questo motivo, e non certo per il suo colore bianco, è indossato dalle spose, come pendente, o incastonata negli orecchini

Visitatori:
Hit Counter provided by stethoscope reviews